Tagged: feelings

barracuda

Maledetto Barracuda

Mi sento cosi’ ordinaria a volte. Incontro persone con delle storie pazze, e mi sembra tutto cosi fottutamente normale e piccolo-borghese, e il mio nuovo binario su cui mi illudo di camminare mi sembra esattamente lo stesso, in realta’, solo con qualche abbellimento.

20130425_181333

Dichiarazione d’amore

Melbourne 30/04, h 16:30 Questo post è una dichiarazione d’amore. Se non vi piacciono le smancerie, girate alla larga. E’ una dichiarazione d’amore per i miei genitori, che al momento volano da Dubai a Roma, dove dopo tre settimane rittocheranno suolo italiano. Loro, che non avevano mai viaggiato fuori dall’Europa....

IMG_3754

Inchiostro

Ho sempre sognato di rispondere “La scrittrice” alla domanda “Che lavoro fai?”. O “la giornalista”. Invece mi è toccato rispondere la consulente informatica, e talvolta la manager, per velocizzare la spiegazione e cancellare nel più breve tempo possibile il punto interrogativo sulla faccia del mio interlocutore. Ed ora l’occasione, quella...

IMG-20121110-00184

Piccole cose di casa lontano da casa

E`incredibile il potere degli oggetti di rievocare qualcosa di familiare…quelle piccole cose che ti ricordano casa e ti fanno sorridere quando le incontri…magari passeggiando un sabato pomeriggio a testa in giu`, a 16000 Km da casa. Una Bionda Sardegna venduta nella piazza centrale di Melbourne, per esempio. A ben 9...

Dengkil-20121106-00173

Volando a testa in giù

Tra 1 ora e 24 minuti saremo a Melbourne. L’aere balla sul cielo australiano, EffeFemmina ascolta Springsteen, mentre EffeMaschio fa indigestione di documentari sul canale di National Geographic. Accanto a noi una simpatica signora di Malta che torna in Australia a trovare i figli. Ha vissuto 33 anni nella terra...

IMG-20121027-00134

Un nuovo inizio

Sono in fila all’ennesimo imbarco dell’ennesimo volo in partenza da Cagliari, e come ogni volta di fronte a una di quelle partenze che definiscono un cambio importante della tua vita, piango… perché’ ho appena salutato i miei genitori, mia sorella e mia zia. Perché’ da oggi ci separeranno 10 ore di fuso...

DoppiaEffe

Due vagabondi e il ritorno alla normalità

Partire per 8 mesi, tornare…e avere la sensazione di non essere mai partiti. A volte con EffeMaschio ci guardiamo per darci un pizzicotto a vicenda, per capire se questi mesi sono stati reali o li abbiamo sognati. La sensazione reincontrando le persone, sia a Roma che a Cagliari, è che...

IMG_2337

Ritornare…

Sull’aereo che da San Francisco ci riporta in patria, passando per terra britannica, mi diverto a fare stupidi conti di bus e aerei presi, birre bevute, letti diversi in cui abbiamo dormito. Abbiamo mangiato il pessimo cibo British Airways, e chiacchierato come sempre, e ci siamo scolati una bottiglietta di...

IMG_6522

Brindo a voi e a questa vita

Nell’ultimo giorno di quest’avventura ci è venuta in mente questa canzone, e l’ascoltiamo prima di andare a letto, nell’ultima notte in ostello di questi magici otto mesi…sospesi tra il dispiacere per la fine di una bellissima avventura, l’incredulità che il tempo a nostra disposizione sia già finito,  e la voglia...

IMG_1987

Pensieri sul lago

Non avrei potuto immaginare una fine del viaggio migliore di questa: le montagne canadesi, fitte foreste di pini, una casa in legno sulla riva del lago, una famiglia perfetta e ospitale, la finestra di fronte al letto che si affaccia sul lago e sulla spiaggetta, il rumore delle onde prima...