My little book of gratitude

gratitudeL’asilo di Daniel ci ha mandato a casa dei piccoli pack durante il lockdown, con attivita’ da fare con i bambini. Una delle attivita’ era un libro della gratitidune. Ho pensato che serve piu’ a me che a Daniel, per focalizzarmi sulle cose belle, despite all.

E cosi…ecco la mia lista di gratitudine…in inglese e itaiano, cosi come vengono in mente

  • Sono grata che non conosciamo nessuno che abbia avuto il Covid, e per fortuna questo virus continua a essere qualcosa di lontano, nonostante i suoi effetti tangibili sulle nostre vite
  • I’m grateful we still both work, and both have a salary
  • Sono grata del tempo in piu’ passato con i bambini, per le infinite attivita’ di art&craft, per tutti i pranzi e le merende che altrimenti avrebbero fatto all’asilo senza di noi…un sapore di una vita di altri tempi, tutta la famiglia riunita a tavola a pranzo 🙂
  • I’m grateful I live in a cozy and comforting family environment
  • I’m grateful we can work from home, in the comfort of our house, and we are not front line workers
  • I’m grateful I’ve got healthy and happy kids
  • I’m grateful for the extra-cuddles, with the kids and with EffeMaschio
  • sono grata di vivere in un paese in cui la priorita’ e’ la gente e la salute pubblica, non i soldi e le corporation
  • Sono grata di avere un giardino, dove posso stare all’aperto senza indossare una maschera
  • I’m grateful I don’t have to rush to catch a train every morning
  • I’m grateful I can sleep 1 more hour each morning
  • Sono grata di poter lavorare da casa e incastrare le attivita’ di casa nell’orario lavorativo, invece di avere lunghe serate piene di cose da fare (vogliamo aprlare di call mentre stendo la lavatrice? :D)
  • Sono grata di avere una casa col riscaldamento, che altrimenti l’inverno sarebbe stato molto piu’ orribile
  • Sono grata di avere tanti parchi vicino a casa, e di poter arrivarci camminando senza dover prendere la macchina
  • Sono grata di aver riscoperto come impiegare il tempo al parco a giocare con i bambini, senza dover fare affidamento sul parco giochi…penso di aver esaurito la fantasia sui giochi da fare! 🙂
  • I’m grateful our families in Italy are doing well
  • I’m grateful I managed to change my job during a global pandemic, and grateful to work for the Department of Environment

Che bell’esercizio di positivita’ <3

EffeFemmina

Francesca V., 30 anni. Insieme a Francesco (la EffeMaschio) decide di mollare tutto e partire per un viaggio intorno al mondo...Ed è li che inizia l'avventura che raccontiamo in questo blog... ;)

2 risposte

  1. Aurora ha detto:

    Mi trovo davanti al pc ed un mucchio di libri, in disperata ricerca di motivazione per studiare per un concorso…rinuncio, mi trovo a scrollare la vecchia lista dei “preferiti” sul mio pc, clicco sul link e…TOH! EffeFemmina è tornata a scrivere, non ci posso credere!!! Che gioia! Sono una vostra stalker della prima ora, la vostra esperienza di vita ha dato tanti stimoli alla mia in passato e “Matti da Sognare” è ancora lì in bella vista nella mia libreria, nonostante i vari traslochi degli ultimi anni. Contenta di sapere che state bene (nonostante il pessimo periodo che stiamo vivendo) e che la famiglia si è allargata! Non abbandonate questo meraviglioso blog, da qualche parte c’è qualcuno a cui siete rimasti nel cuore ed io sono una di quelli! 😉

    • EffeFemmina ha detto:

      Ciao Aurora, ma che meraviglia trovare il tuo commento, grazie mille <3
      Ho ripreso da poco a scrivere, ho una pila di "bozze" che non ho mai pubblicato negli ultimi anni...mancanza di tempo (un po' una scusa) ma soprattutto di motivazione. Ma poi leggo un commento cosi...e la motivazione torna 🙂
      Spero che tu stia bene, in bocca al lupo per il concorso! e take care cara. Un abbraccio

Cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: