Pensieri sul lago

Non avrei potuto immaginare una fine del viaggio migliore di questa: le montagne canadesi, fitte foreste di pini, una casa in legno sulla riva del lago, una famiglia perfetta e ospitale, la finestra di fronte al letto che si affaccia sul lago e sulla spiaggetta, il rumore delle onde prima di dormire, un’amaca, un molo privato, un falò sulla spiaggia. Altro che California on the road. E guardando il cielo stellato canadese, penso che tra 7 giorni staremo sotto il cielo stellato sardo…dopo essere stati a naso in su a guardare quello thailandese, neozelandese, boliviano, peruviano, cubano.
Ci si sente in un tornado di emozioni, tornando a casa dopo quasi otto mesi. Un misto di amore e odio nei confronti del nostro backpack, dopo che ci sopportiamo a vicenda da quasi 8 mesi. Voglia di abbracciare tutti, ma mi sembra assurdo non andare più’ in giro per ostelli, non poter più’ parlare spagnolo, tornare in un posto che conosciamo a memoria dove sembrano poche le cose da imparare, paragonate al fiume di conoscenza che ci e’ passato addosso questi mesi.
Le immagini si sovrappongono, dai monaci buddisti alle facce cubane, i rasta a Grenada, i barboni e gli hippie a San Francisco, facce indigene sud-americane…tutto scorre insieme, in questo momento, come se ogni istante di questi 8 mesi cercasse di venire a galla contemporaneamente.
Confusa. Mi gira la testa. Mi sento colpevole di non avere una voglia matta di tornare…perche’ il richiamo e’ ancora qui, dall’altra parte di uno qualsiasi degli oceani, a cercare ancora il diverso e risposte a tante e nuove domande.
Ma il nostro tempo e’ quasi scaduto…e cerco di spegnere il cervello, ci sara’ tempo nell’aereo che da S.Francisco ci portera’ a Londra e poi Roma, per pensare. Vado a guardare l’acqua piatta e blu del lago, piuttosto. E a fare un tuffo rinfrescante, che sembra strano, ma qui ci sono 34 gradi!

Commenti su Facebook

commento

EffeFemmina

Francesca V., 30 anni. Insieme a Francesco (la EffeMaschio) decide di mollare tutto e partire per un viaggio intorno al mondo...Ed è li che inizia l'avventura che raccontiamo in questo blog... ;)

You may also like...

2 Responses

  1. Mela scrive:

    A casa nostra potete continuare a parlare spagnolo se volete.. nn sarà per molto ma almeno.. ;)
    Vi aspettiamo! :-)

Cosa ne pensi?