Autore: EffeFemmina

Colori e magia

Non me ne vogliano gli appassionati di fotografia, ma provo un senso di soddisfazione nel vedere che un occhio umano e’ ancora capace di cogliere più’ sfumature di una macchina fotografica. E di vedere i colori dell’autunno come l’obiettivo non e’ in grado di fare.

la Amazzonia ci aspetta

Dopo 4 giorni passati al freddo e al gelo nel Sur Lipez e la meraviglia del Salar de Uyuni, eccoci a La Paz pronti per la nuova destinazione: Rurrenabaque, nell’Amazzonia boliviana. Selva arriviamo! Stay tuned 🙂 Inviato tramite WordPress for BlackBerry.

Patagonia: toccare l’infinito

Il bus cammina su una strada perfettamente rettilinea. Attorno la steppa. E basta. Non ci sono forme di vita attorno. Se non fosse per l’asfalto e per le recinzioni della terra, penseresti che l’uomo non fosse ancora passato da queste parti. Ma ci e’ capitato di fare centinaia di km...

Nuova Zelanda: Il punto più lontano da casa (Parte 3)

Ci eravamo lasciati alla partenza per Queenstown: da qui comincia un momento di sfiga clamorosa che andrà avanti per tanto tanto tempo… Dopo circa 2ore di viaggio, il minivan su cui viaggiamo decide di impazzire, e smettere di funzionare: peccato siamo nel mezzo del nulla e i cellulari non funzionano!...

1,2,3…4!

4 mesi fa DoppiaEffe partiva da Roma per Hong Kong…dopo Asia, Australia e Nuova Zelanda, eccoci in Sud America. Dai murales di Valparaiso al tango di Buenos Aires, passando per le Cataratas di Iguazù, per arrivare alla fine del mondo…con davanti a noi solo l’Antartide. Possiamo solo risalire verso Nord...

Il gioco del pacco

AVVISO AI LETTORI: il contenuto che segue contiene riferimenti a fatti e persone realmente esistenti Contesto del gioco: la mamma di EffeFemmina ha spedito un pacco con le medicine, visto che acquistarle all’estero costa troppo (in Italia sono gratuite…). Lo scopo del gioco e’ recuperare il pacco a Buenos Aires....

Di nuovo on the road

La voglia di stare a Buenos Aires era tanta, ma davvero tanta…ad un certo punto, quando abbiamo cominciato a ingranare col tango, abbiamo pensato di stare un altro mese. Ma poi lo spirito zingaro che ci abita si e’ fatto sentire di nuovo, e quindi eccoci di nuovo on the...

Non si da niente per scontato

Lo canta Morgan (lo cantava, ai bei tempi…): questo è il cuore della nuova lessos learned: Punto Uno: Quando viaggi, non dare per scontato di non poter portare liquidi nel tuo bagaglio a mano, perche’ in qualche paese si può ancora, tipo da Santiago a Buenos Aires! In questo modo...

Ubriachi di tango

Eccoci a Buenos Aires…i miei occhi si guardano attorno , felici di essere dove hanno desiderato di stare tante volte. Dicono che sembri Parigi, e in certi punti e’ vero…se guardi per aria ti sembra di essere a Saint Germain de Pres. Ma noi non stiamo nei quartieri centrali stile...