Ricordi per i nipoti

Nei momenti di indecisione sul partire o non partire per il nostro RTW ci siamo ripetuti spesso, per sdrammatizzare la questione, “Dai, avremmo qualcosa da raccontare ai nipoti!”. Da questo leitmotiv parte il nostro racconto scritto per partecipare al concorso Go Around the World, un concorso letterario dedicato ai giri del mondo, immaginari o reali. Troverete ancora EffeFemmina ed EffeMaschio, ma stavolta un po’ invecchiati, qualche nipote e bisnipote, un ipotetico mondo un po’ cambiato, ed il nastro dei ricordi da riavvolgere….

Cliccate su questo link e leggete la nostra fanta-avventura…e se il racconto vi piace, cliccate Mi Piace sulla pagina, e condividete il link!

http://www.goaroundtheworld.it/flip-through-the-world-ricordi-per-i-nipoti-di-francesca-vargiu/

Perchè non provate anche voi a cimentarvi nel racconto?

Il primo premio è un biglietto per il giro del mondo, per i primi cinque la pubblicazione del racconto in un volume.

Un grazie enorme a chi ha avuto la pazienza di leggere le bozze, ossia la mamma e la sorella di EffeFemmina e Mela…per voi un regalo nel caso di vincita e partenza per un altro giro del mondo…(no mamma, tranquilla, sto scherzando, non è vero che partiamo di nuovo ;) )

Buona lettura!

PS: comunque, anche se non vi piace fate un’opera pia e mettete ugualmente “Mi piace” ;)

Commenti su Facebook

commento

You may also like...

8 Responses

  1. Mela scrive:

    Generoso da parte vostra regalarci il premio ;)
    In bocca al lupo!

  2. Alessandro scrive:

    l’avevo letto dal link messo su facebook qualche settimana (o giorno?) fa.
    all’inizio secondo me un po’ piatto ma da quando inizia ‘il racconto ai nipoti’ ti incolla allo schermo, da pelle d’oca proprio!

    • DoppiaEffe scrive:

      Grazie Alessandro. Si, hai ragione, la parte iniziale era da tagliare/velocizzare un po’, col senno di poi, perchè leggendo le prime righe non si non coglie il tipo di racconto che arriverà dopo…la prossima volta ti manderò le bozze ;)
      Un abbraccio,
      Francesca

      PS: si, possibile avessi visto il link su Facebook, l’ho pubblicato anche sul blog…bè, perchè è come se fosse un pezzo del blog :)

  3. linda scrive:

    Ciao, Effe&Effe! Quando ho intravisto quant’era lungo…ho avuto paura di non aver voglia di rendere onore al vostro lavoro…ma poi..più andavo avanti, più mi entusiasmavo! Ascoltavo…cioè, leggevo… proprio con l’entusiasmo di un nipote che ascolta incredibili e sconosciute avventure dei propri bisnonni (che non ho mai conosciuto…)! Bravi! non deve neanche essere stato facilissSoi siate lasciati guidare dal cuore! Sono andata sul sito del concorso, ma alla voce “racconti” il vostro non l’ho visto nell’elenco…è normale?

    In bocca al lupo…nonnini!!!!! :))

    • DoppiaEffe scrive:

      Ciao Linda, ben ritrovata :)
      E’ stato un po’ difficile scegliere come impostare il racconto…l’idea iniziale era di svilupparlo per temi, come la mostra fotografica. Non volevamo scrivere qualcosa tipo “siamo andati li-siamo andati la-abbiamo mangiato questo o quello”…doveva dare emozioni, non raccontare dettagli organizzativi (stile i resoconti di viaggio che trovi su “Turisti per caso, per intenderci ;) )
      Poi è venuta fuori l’idea di scrivere un racconto un po’ inventato…forse il racconto ha un taglio troppo “social”…ma in fondo è stato quello che ci ha guidati viaggiando, osservare la gente e i paesi, più che guardare paesaggi. E’ rimasto tantissimo da dire, tipo raccontare la religiosità incontrata, le persone incontrate per strada…ma magari un giorno ci potrebbe essere un libro vero, chi lo sa?
      Ti abbracciamo forte, salutaci la neve!

      • linda scrive:

        Certo che ci sarà il libro! Vacanzine varie permettendo, ci stavi già lavorando, no?! ;) Vi saluto la neve…ma per ora la vedo solo lontana sulle montagne…qui non ci ha ancora toccati. Doveva nevicare lo scorso fine settimana, e poi niente. Dovrebbe nevicare questo fine settimana. Vedremo. Non che io ci tenga poi tanto…:/ ma tutto va bene! Però, ho un po’ voglia del sole che vi state godendo voi, e anche mio cugino (è venuto per le vacanze di natale ed è passato, da un giorno all’altro, dal freddo di Parigi, ai campi da tennis australiani)! Buon per voi!!!! Godetevi tutto!
        Anche se non mi faccio sempre viva, vi seguo sempre!
        Il lavoro di effe maschio è quello che lo aspettava al rientro dall’ultimo viaggio?
        Abbracci!! Linda

  4. linda scrive:

    ho cancellato, per sbaglio, un pezzo: non deve essere stato facile scegliere quello di cui scrivere, ma immagino vi siate lasciati guidare dal cuore!

Cosa ne pensi?

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: