Veri esploratori

Lo scorso weekend siamo stati a Sydney da Ally and Erez, non li vedevamo da quasi un anno ormai, e posso dire con certezza che Ally mi e’ mancata un sacco. Le conversazioni con lei non sono mai banali, ti da sempre uno spunto su qualcosa, ha 36 anni ma un bagaglio di vita che ogni volta che parliamo, anche solo se mi racconta del nuovo corso di yoga, mi sembra di imparare qualcosa.

Loro due non vivono in modo convenzionale: viaggiano tanto, fanno lavori inusuali, cambiano spesso citta’. Lei e’ una fotografa-documentarista-antropologa, lui un istruttore di apnea-fotografo. Quando non sono impegnati nella jungla organizzano viaggi a Tonga o alle Hawaii per nuotare con le balene e delfini.

In genere sono sempre stati loro nostri ospiti, prima come coinquilini paganti poi come amici…questa volta i ruoli si sono invertiti, e devo dire che non capita ogni giorno di essere ospitati a casa di un membro dell’Explorers Club:

explorerclub
Si avete capito bene, tra i piu’ impavidi esploratori al mondo, quelli che vi immaginate uomini, vestiti alla Indiana Jones o intenti a portare a termine spedizioni tra i ghiacci dell’Antartide …beh, mi dispiace far vacillare le vostre convinzioni, ma tra di loro c’e’ anche questa donna alta (bassa) quanto me, che lavora da anni in modo instancabile a un progetto sulle tribu’ che vivono in luoghi remoti del pianeta, e cerca di studiarne e registrarne l’approccio con maternita e parto. E’ nata in Israele ma poche persone al mondo come lei possono affermare di essere cittadine del mondo… A 17 anni ha lasciato le superiori ed e’ andata da sola in Papua Nuova Guinea a viverr con delle tribu’ nella jungla. E’ una persona forte, determinata, caparbia, una che dalle nostre parti verrebbe definita “una che se le va a cercare”…ed e’ vero, lei la vita la cerca, la sprona, la sfida, la incalza, non sembra mai subire il destino. E dovredte consocerla, perche’ e’ un concentrato di calma e pratica yoga. E’ l’unica persona al mondo che conosco che sia stata ammessa a studiare a una laurea specialistica senza avere nemmeno il diploma…per l’universita dove sta studiando antropologia la ricerca sul campo che ha fatto negli ultimi 10 anni tra Papua Nuova Guinea, Filippine e Africa vale piu’ di una laurea triennale, e l’hanno ammessa direttamente al livello successivo.
Ally and Erez sono di quelle persone che ti cambiano la vita, che ti aprono prospettive, che ti scrollano dal tuo presente perche’ ti dimostrano che niente e’ dato e fisso e immutabile, che puoi cambiare e rivoluzionare e reinventarti in ogni momento…per essere felice, per raggiungere i tuoi obiettivi che non sono comprare una casa grande o diventare manager o fare carriera. Sono inspiring, che la parola inglese rende meglio il concetto.
Li stimo, mi sono mancati, e non e’ un caso che ci siamo rivisti proprio in questo momento…l’universo cospira come sempre.

PS: se volete saperne di piu’ o dare un’occhiata alle loro foto date uno sguardo ai siti web:

Commenti su Facebook

commento

EffeFemmina

Francesca V., 30 anni. Insieme a Francesco (la EffeMaschio) decide di mollare tutto e partire per un viaggio intorno al mondo...Ed è li che inizia l'avventura che raccontiamo in questo blog... ;)

You may also like...

Cosa ne pensi?

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: