Beacon, not bacon

L’head-hunter mi ha mandato una guida per la job interview di domani. Nei consigli per la preparazione dell’intervista adoro l’ultimo punto:
Check the interviewer’s name and how to pronounce it
Ahahah, questo e’ uno dei consigli piu’ intelligenti che abbia mai ricevuto: in genere arrivo ricordandomi in modo confuso il nome della persona con cui ho il colloquio, e a volte ho seri dubbi anche sul come pronunciare il nome dell’azienda.

Un esempio? Beacon Foundation. Impossibile da pronunciare correttamente. Bacon. Bekin. Beakon. No way. Arrivata nella reception del grattacielo, di fronte allo sguardo interrogativo della signorina impaziente, pensavo solamente: non dire becon, non dire becon, e immaginavo di fronte a me un piatto di eggs benedict con, appunto, bacon…slurp!

Commenti su Facebook

commento

EffeFemmina

Francesca V., 30 anni. Insieme a Francesco (la EffeMaschio) decide di mollare tutto e partire per un viaggio intorno al mondo...Ed è li che inizia l'avventura che raccontiamo in questo blog... ;)

You may also like...

3 Responses

  1. basnira scrive:

    Ma quindi, come si pronuncia?? :)

  2. Eleonora scrive:

    Con l’inglese, e l’australiano a maggior ragione, non si è mai sicuri di come si pronunci un cognome (talvolta anche le parole) per cui di solito vado a “orecchio” cercando di non dire un’altra parola già esistente ;)

Cosa ne pensi?