Bangkok, la città senza cielo

Non siamo dei fan di Bangkok, questa citta’ non e’ riuscita a farci innamorare.
Forse e’ colpa della nostra dannata ostinazione nel camminare per tutta la citta’, evitando di spostarsi tra i punti turistici in taxi e tuk tuk.
Non abbiamo trovato niente di romantico in questa citta’ sporca, inquinata, povera, con le baraccopoli sui canali, l’immondezza per le strade, perennemente incasinata.
Forse se dormi nei quartieri bene, fai le crociere turistiche, fai gli aperitivi nei grattacieli, mangi nei ristoranti con le terrazze sul fiume, visiti solo i templi principali, ti sposti sempre in tuk tuk…be’ allora puo’ essere che ti faccia innamorare.
Ma se ci cammini dentro, se ne vedi in faccia la miseria, se esci dalle vie turistiche…ti sembra una grande vecchia prostituta che ha venduto il suo corpo, e le prostitute di Patpong nella loro miseria sono solo un simbolo di questa citta’, che non si capisce se abbia ancora un’anima, dietro i suoi nuovi vestiti a forma di grattacielo affacciati su un fiume e canali puzzolenti.

Bangkok e’ una citta’ senza cielo. Non lo vedi di giorno, figurati se riesci a vedere le stelle! L’aria e’ una coltre di smog perenne, accompagnata da un rumore costante, che non si ferma mai, nemmeno la notte: e’ il traffico, la sua dannazione.

Passiamo per Khao San Road, e subito siamo felici di aver scelto di non dormirci…cosa e’, una succursale di Londra? Terribile, davvero, terribile…se cercate la Thailandia, statene alla larga. Se cercate fast food, bar e club con la musica alta, mercatini per backpacker, e’ il vostro regno. Disgusting.

E Silom, questo grande centro commerciale pieno di centri commerciali, finto, asettico…l’unica cosa degna di nota e’ il mercatino vintage ai lati della strada principale.

Poi ci sono le attrazioni turistiche…i templi sono belli, nel loro arancione e oro; la maestosita’ del palazzo reale, la sacralita’ della monarchia fusa nell’intimo con la religione; le strade incasinate di Chinatown, il cui mercato alimentare e’ stata una delle cose più’ interessanti viste qui.

Sembra che esistano 2citta’: una e’ quella moderna dello Skyline e della metropolitana supermoderni e pulitissimi, l’altra e’ quella del fiume marrone e puzzolente, e delle baracche a ridosso di questo. E sembra che siano distanti tra loro anni luce…sembra che la modernita’ rifiuti quello che la citta e’ stata…e cosi la vecchia Bangkok sta li a marcire e putrefarsi.

Tips:

  • Abbiamo dormito vicino alla stazione Hua Lampong, l’ostello si chiama Siam Classic: abbastanza carino, penso si autogestisca visto che non ho mai visto nessuno fare le pulizie ma i bagni erano sempre puliti!
  • La scelta di stare vicino alla stazione e’ stata vincente per prendere il treno presto per Ayutthaya: 5minuti di camminata 
  • La super turistica Sir Thompson’s House ci e’ piaciuta, parla di un paese che non c’e’ +, e che probabilmente c’e’ stato solo per i ricchi;
  • Siamo stati 3giorni in citta’: sono bastati per vedere un’infinita’ di templi e camminare in lungo e largo;

 

IMG_3655.JPGIMG_3656.JPGIMG_3658.JPGIMG_3663.JPGIMG_3665.JPGIMG_3667.JPGIMG_3668.JPGIMG_3672.JPGIMG_3676.JPGIMG_3683.JPGIMG_3686.JPGIMG_3690.JPGIMG_3692.JPGIMG_3700.JPGIMG_3704.JPGIMG_3705.JPGIMG_3708.JPGIMG_3710.JPGIMG_3715.JPGIMG_3713.JPGIMG_3719.JPGIMG_3729.JPGIMG_3730.JPGIMG_3731.JPGIMG_3734.JPGIMG_3738.JPGIMG_3741.JPGIMG_3742.JPGIMG_3743.JPGIMG_3750.JPGIMG_3752.JPGIMG_3753.JPGIMG_3757.JPGIMG_3759.JPGIMG_3754.JPGIMG_3761.JPGIMG_3774.JPGIMG_3773.JPGIMG_3775.JPGIMG_3789.JPGIMG_3787.JPGIMG_3801.JPGIMG_3799.JPGIMG_3806.JPGIMG_3814.JPGIMG_3819.JPGIMG_3823.JPGIMG_3836.JPGIMG_3838.JPGIMG_3843.JPGIMG_3844.JPGIMG_3845.JPGIMG_3850.JPGIMG_3849.JPGIMG_3854.JPGIMG_3859.JPGIMG_3860.JPGIMG_3867.JPGIMG_3868.JPGIMG_0829.JPGIMG_0831.JPGIMG_0832.JPGIMG_0833.JPGIMG_0837.JPGIMG_0839.JPGIMG_0838.JPGIMG_0843.JPGIMG_0840.JPGIMG_0841.JPGIMG_0842.JPGIMG_0845.JPGIMG_0847.JPGIMG_0855.JPGIMG_0858.JPGIMG_0856.JPGIMG_0863.JPGIMG_0861.JPGIMG_0866.JPGIMG_0871.JPGIMG_0877.JPGIMG_0878.JPG
IMG_0883.JPGIMG_0882.JPGIMG_0886.JPGIMG_0887.JPGIMG_0892.JPGIMG_0899.JPGIMG_0901.JPGIMG_0903.JPGIMG_0902.JPGIMG_0904.JPGIMG_0911.JPGIMG_0912.JPGIMG_0914.JPGIMG_0915.JPGIMG_0917.JPGIMG_0918.JPGIMG_0919.JPGIMG_0922.JPGIMG_0920.JPGIMG_0925.JPGIMG_0929.JPGIMG_0933.JPGIMG_0934.JPGIMG_0936.JPGIMG_0937.JPGIMG_0939.JPGIMG_0941.JPGIMG_0944.JPGIMG_0945.JPGIMG_0946.JPGIMG_0948.JPGIMG_0951.JPGIMG_0954.JPGIMG_0952.JPGIMG_0956.JPGIMG_0960.JPGIMG_0962.JPGIMG_0963.JPGIMG_0965.JPGIMG_0968.JPGIMG_0969.JPGIMG_0973.JPGIMG_0974.JPGIMG_0975.JPGIMG_0979.JPGIMG_0806.JPGIMG_0813.JPGIMG_0808.JPGIMG_0814.JPGIMG_0816.JPGIMG_0818.JPGIMG_0820.JPGIMG_0986.JPGIMG_3189.JPGIMG_3191.JPGIMG_3192.JPGIMG_3193.JPGIMG_3197.JPGIMG_3201.JPGIMG_3202.JPGIMG_3206.JPGIMG_3204.JPG

 

Commenti su Facebook

commento

EffeFemmina

Francesca V., 30 anni. Insieme a Francesco (la EffeMaschio) decide di mollare tutto e partire per un viaggio intorno al mondo...Ed è li che inizia l'avventura che raccontiamo in questo blog... ;)

You may also like...

9 Responses

  1. Raffa scrive:

    …riflessioni identiche alle vostre e non ho resistito più di due giorni!
    Buon viaggio ragazzi…sono in partenza per CUBA ;-)…peccato che non ci siete ancora ;-(…prima o poi vi becco da qualche parte!!!

  2. carla scrive:

    ma è mia sorella quella che ha iniziato a mangiare al Mc? ditemi che è un fotomontaggio…

  3. mdlle scrive:

    Belle le foto… super quella con la gonna rossa!
    Avete fatto incetta si stoffe?;-)hi hi…

    • EffeMaschio scrive:

      lo shopping è severamente vietato causa low budget e peso degli zaini, quella gonna che hai visto la davano per far coprire le ragazze vestite in maniera “succinta” all’ingresso del palazzo reale di bangkok…:D

    • EffeFemmina scrive:

      magari! ho sbavato su ogni genere di stoffa e vestito tradizionale…quelli vietnamiti erano bellissimi! viaggiando con lo zaino non si riesce a comprare nulla di pesante, poi tocca portarselo sulle spalle :S

Cosa ne pensi?