Bali, non solo bogan

Quando in Australia dici a qualcuno che sei andato a Bali, la maggior parte delle persone ti guarda con un’aria di disprezzo. Perchè Bali, nell’immaginario collettivo australiano, è la vacanza bogan per eccellenza: sole mare, surf, birra, discoteche, hangover, sesso. E tanti, tanti, tantissimi bogan, ossia i grezzi australiani… i coatti, i gaggi, i cozzari, ad ognuno la sua terminologia. Generalmente questi esemplari affollano le spiagge dell’isola indonesiana perchè è la vacanza più economica che si possa fare in Australia: il volo costa meno che attraversare l’Australia da costa a costa, e vivere a Bali costa ancora meno.

Tale leggenda metropolitana è vera solo a metà: questa è la Bali di Kuta e di Legian, mete predilette australiane dove anche i taxisti che ti approcciano epr strada ti si rivolgono chiamandoti “mate”. Una cosa agghiacciante. Poi c’è la Bali dei turisti europei: quella che si concentra su altre spiagge, e soprattutto a Ubud, il centro culturale dell’isola. E poi c’è la Bali dei locals, che è quella più triste di tutti, perchè le altre 2 Bali le stanno togliendo la terra, letteralmente, da sotto i piedi. Le risaie spariscono per far posto a ville o nuovi hotel. Così il prezzo del riso aumenta, ma non solo: per nessun local è più lontanamente pensabile poter comprare una casa o un terreno, perchè chi vende è interessato ai soldi che arrivano da investitori d’oltre oceano, cinesi, australiani, americani o europei, cha pagano di più e in valuta pregiata. E’ il mercato baby, penso mentre il taxista mi racconta qualche retroscena politico dell’isola. E’ il dio mercato, quello che ci sta mandando tutti a putt…anzi, che ci ha già mandato tutti. Ma non voglio ammorbarvi con discorsi sull’ordine mondiale, sul come la cultura Balinese cerchi di sopravvivere all’avanzata turistica, su come il numero di musulmani nell’isola stia aumentando enormemente, portando a tensioni religiose con le comunità induiste locali (i musulmani arrivano dalle isole vicine per lavorare, perchè l’economia balinese è più florida).

Vi voglio raccontare invece il nostro mini-viaggio, perchè come dice un amico di EffeFemmina “Ormai qualsiasi cosa sotto i sei mesi per te è un viaggio breve”. Questi erano 10 giorni, per cui era veramente breve!

Dopo il Natale ognuno nelle rispettive famiglie e terre, prima EffeFemmina è andata a Bari per qualche giorno, poi EffeMaschio è volato in Sardegna per qualche altro giorno, infine ognuno ha trascorso qualche giorno a casa propria in solitaria, per reincontrarci il 7 Gennaio a Roma.

Il programma: Bari/Cagliari –>Roma –> Colombo –> Kuala Lumpur –> 8 ore di attesa in aeroporto –> Bali

La mattina a Roma EffeFemmina aveva progettato di tornare nel vecchio ufficio a trovare i colleghi, ma la tristezza immensa l’ha pervasa alla aprtenza della Sardegna, così ha deciso di raggiungere EffeMaschio in centro a Roma. E, come due turisti qualsiasi, ce ne siamo andati in giro attorno al Colosseo, ai Fori, e poi a Monti, con i loro enormi backpacks sulle spalle. Che poche cose al mondo fanno tornare il sorriso a EffeFemmina, e una di queste è stare seduta sotto al Colosseo, a guardarlo. E se c’è pure il sole, e il cielo azzurro, è ancora meglio.

Il viaggio con Srilankean Airlines supera tutte le aspettative, che in realtà erano bassissime: se pensate di venire in Australia, considerate l’opzione di volare con loro! Biglietto comprato all’ultimo minuto, ma pagato pochissimo, e aereo comodissimo. Cool.

Comunque, alla fine arriviamo a Bali dopo, booo, 32 ore di viaggio? arriviamo a mezzanotte passata, dormiamo a Legian perchè è vicino all’aeroporto, e il giorno dopo, in balia del jet lag, non ci sentiamo abbastanza coraggiosi per metterci su un pullman e fare qualsiasi attività che necessiti l’uso del cervello.

Così ci spiaggiamo, lettino e succo di frutta fresca. e la giornata vola così. Ah, compriamo anche dei biglietti per raggiungere le GIli. CI accorgiamo che siamo tonati in Asia epr due cose: l’odore inconfondibile dei cessi pubblici, e il fatto che EffeMaschio è tornato a essere il contrattatore terribile. Love it.

Non abbiamo ancora idea di che giro fare nell’isola, così, visto che le previsioni meteo sono buone per i primi giorni, decidiamo di andare subito alle GIli, e poi magari fermarci a Lombok.

Le GIli si rivelano il paradiso terrestre che cercavamo, ci viene voglia di buttare il passaporto in mare e restare li per sempre: spiaggia bianca, acqua turchese, vita semplice, pochissimi turisti, un bungalow essenziale a circa 200 mt dalla spiaggia, una zanzariera attorno al letto, una doccia da cui sgorga acqua salata, frutta fresca, cocco e pesce fresco a volontà. Che altro ti serve nella vita?

Ma, si sa, i nostri piedi prudono, e dopo qualche giorno in cui la massima attività fisica è il giro dell’isola a piedi, o prendere la barca per andare nell’isola di fronte, o andare a fare un’immersione, decidiamo di tornare a Bali. Vogliamo visitare l’isola, in fondo. Lombok decidiamo di saltarla, perchè è stagione delle piogge, e i trekking che vogliamo fare sono chiusi. La prossima volta.

Così torniamo a Bali, destinazione Ubud, in cui restiamo per circa 5 giorni, usandola come centro per girare il resto dell’isola. EffeMaschio contratta con un taxista privato, che ci porta a spasso verso nord, tappa dopo tappa: le risate di Jatiluwih, il Pura Luhu Bakaratu, le terme, una bellissima strada panoramica sui laghi centrali, il bellissimo tempio GOa Gajha (o Elephant Cave), e ci fermiamo per una notte a Lovina. Il giorno dopo il Pura Batur, altri templi, ci fermiamo per strada in un villaggio per spiare da lontano una cerimonia per la luna piena, e poi di nuovo a Ubud per dormire. Il giorno dopo altro giro altra corsa: andiamo a visitare il Pura Besakih, il tempio maggiore di Bali….e nel giro di nulla siamo arrivati a fine vacanza. Sabato, dopo la visita al museo Pura Lukisan di Ubud e alla Monkey FOrest, ci spostiamo a Sanur: ultima cena in spiaggia, piedi sulla sabbia, a mangiare pesce arrosto in un baretto per local, a prezzi che a Melbourne ti ci paghi un caffè, forse. E il giorno dopo EffeFemmina prende il taxi per l’aeroporto. EffeMaschio parte invece la sera tardi, ha un aereo per Manila, dove lo attende una settimana di durissimo lavoro….come no.

Enjoy the pictures!

IMG_2411.JPGIMG_2412.JPGIMG_2418.JPGIMG_2420.JPGIMG_2425.JPGIMG_2427.JPGIMG_6581.JPGIMG_6587.JPGIMG_6589.JPGIMG_6591.JPGIMG_6599.JPGIMG_2430.JPGIMG_2432.JPGIMG_2434.JPGIMG_2437.JPGIMG_2444.JPGIMG_2445.JPGIMG_2446.JPGIMG_2447.JPGIMG_2442.JPGIMG_2456.JPGIMG_2453.JPGIMG_2454.JPGIMG_2465.JPGIMG_2469.JPGIMG_2472.JPGIMG_2476.JPGIMG_2478.JPGIMG_2479.JPGIMG_2481.JPGIMG_2482.JPGIMG_6684.JPGIMG_6694.JPGIMG_6696.JPGIMG_6697.JPGIMG_6700.JPGIMG_6704.JPGIMG_6707.JPGIMG_6713.JPGIMG_6717.JPGIMG_6720.JPGIMG_6721.JPGIMG_6722.JPGIMG_6723.JPGIMG_6724.JPGIMG_6726.JPGIMG_6729.JPGIMG_6732.JPGIMG_6734.JPGIMG_6736.JPGIMG_6752.JPGIMG_6756.JPGIMG_6757.JPGIMG_6763.JPGIMG_6765.JPGIMG_6774.JPGIMG_6778.JPGIMG_2485.JPGIMG_2487.JPGIMG_2489.JPGIMG_2495.JPGIMG_2500.JPGIMG_2507.JPGIMG_2509.JPGIMG_2519.JPGIMG_2530.JPGIMG_2541.JPGIMG_2542.JPGIMG_2547-ERASER.jpgIMG_2557.JPGIMG_2563.JPGIMG_6784.JPGIMG_6793.JPGIMG_6795.JPGIMG_6797.JPGIMG_6802.JPGIMG_6803.JPGIMG_6807.JPGIMG_6813.JPGIMG_6816.JPGIMG_6825.JPGIMG_6828.JPGIMG_6829.JPGIMG_6830.JPGIMG_6842.JPGIMG_6846.JPG

  IMG_6851.JPG IMG_2587.JPG IMG_6856.JPG IMG_6858.JPG IMG_6866.JPG IMG_6865.JPG IMG_6863.JPG IMG_6869.JPG IMG_6882.JPG IMG_6886.JPG IMG_6890.JPG IMG_6889.JPG IMG_6898.JPG IMG_6897.JPG IMG_6904.JPG IMG_6910.JPG IMG_6922.JPG IMG_6926.JPG IMG_6931.JPG IMG_2593.JPG IMG_2598.JPG IMG_2620.JPG IMG_2638.JPG IMG_2733.JPG IMG_2650.JPG IMG_2661.JPG IMG_2679.JPG IMG_2682.JPG IMG_2690.JPG IMG_2694.JPG IMG_6951.JPG IMG_6959.JPG IMG_6955.JPG IMG_6973.JPG IMG_6978.JPG IMG_6977.JPG IMG_6981.JPG IMG_6988.JPG IMG_6995.JPG IMG_6997.JPG IMG_6999.JPG IMG_7007.JPG IMG_7010.JPG IMG_7000.JPG IMG_7015.JPG IMG_7020.JPG IMG_7023.JPG IMG_7024.JPG IMG_7025.JPG IMG_7027.JPG IMG_7026.JPG IMG_7031.JPG IMG_7032.JPG IMG_7038.JPG IMG_7034.JPG IMG_7042.JPG IMG_7047.JPG IMG_7051.JPG IMG_7067.JPG IMG_7070.JPG IMG_7073.JPG IMG_7074.JPG IMG_7078.JPG IMG_7079.JPG IMG_7081.JPG IMG_7095.JPG IMG_7090.JPG IMG_7100.JPG IMG_7108.JPG IMG_7104.JPG IMG_2699.JPG IMG_2705.JPG IMG_2707.JPG IMG_2715.JPG IMG_2727.JPG IMG_7118.JPG IMG_7125.JPG IMG_7132.JPG IMG_7131.JPG IMG_7138.JPG IMG_7140.JPG IMG_7144.JPG IMG_7149.JPG IMG_7155.JPG IMG_7162.JPG IMG_7168.JPG IMG_7159.JPG IMG_7171.JPG IMG_2735.JPG IMG_2746.JPG IMG_2750.JPG IMG_2767.JPG IMG_2791.JPG IMG_2776.JPG IMG_2792.JPG IMG_2807.JPG IMG_7173.JPG IMG_7176.JPG IMG_7179.JPG IMG_7195.JPG IMG_7201.JPG IMG_7197.JPG IMG_7194.JPG IMG_7193.JPG IMG_7209.JPG IMG_7230.JPG IMG_7231.JPG IMG_7238.JPG IMG_2797.JPG IMG_7243.JPG IMG_7248.JPG IMG_7250.JPG IMG_2800.JPG IMG_2801.JPG IMG_2805.JPG IMG_7256.JPG IMG_7260.JPG IMG_7264.JPG

Commenti su Facebook

commento

Cosa ne pensi?