Tagged: riflessioni

Il Piano B

Non so perche’ siamo arrivati al Piano B. Forse e’ l’ostilita’ attorno al progetto iniziale. Forse e’ la paura di non farcela. Forse e’ l’essere troppo legati all’idea di casa e lavoro, in fondo, a trattenerci. Ci aspettavamo piu’ partecipazione, confesso: tu pensi di dire una cosa del genere agli...

Il bivio

Venerdì ho comunicato a lavoro la mia volontà di prendere un anno sabbatico. Ne ho parlato con le due persone miei diretti responsabili, e il colloquio ha confermato quello che ho sempre pensato di loro…avevo paura di trovare tanta Opposizione, rifiuto, condanna….insomma, tutte le cose trovate (in qualcuno in modo...

Sea therapy

Caldo,tanti pensieri nella testa e bisogno di fare chiarezza…cosi veniamo a cercare aiuto dal mare…che aiuta,specie con i colori della sera…

AAA Ispirazioni cercasi

In questi concitati momenti di indecisione sono alla ricerca di ispirazioni, sarebbe bello trovare dietro l’angolo qualcuno che ci dica “state facendo la cosa giusta” oppure “fate bene, questo è il momento giusto per farlo” o ancora “ottimo, se non ora quando” invece la realtà è profondamente diversa. Fino ad...

Anno sabbatico

agg. (pl. m. -ci) [dal greco sabbatikós, da sábbaton, sabato]. Presso gli Ebrei, anno sabatico, ricorrente ogni sette, che la legge mosaica comandava di santificare con l’astensione da ogni lavoro agricolo, con la liberazione degli schiavi, la remissione dei debiti e la proroga dei pagamenti. Per estensione, nell’ordinamento scolastico dei...

Il lavoro

Ricordo mio padre quando ho trovato il mio primo lavoro, avevo 19 anni ed avevo vinto un concorso come sottufficiale della Marina Militare. 14.000 partecipanti per 400 posti. Era contento, “ne ho sistemato uno” aveva detto piu’ volte riferendosi a me, primo di tre figli. “quando li avro’ sistemati tutti...

Perchè?

Oggi una lunga telefonata con la zia giovane ha permesso di affrontare l’argomento senza sentirsi dire “sei pazza”, “cosa state facendo”…telefonata ragionata, senza condanna della scelta di viaggiare per un anno, con un solo richiamo ad avere un Piano B per il rientro. E alla fine della telefonata, resta in...

Il giro del mondo in pochi minuti

Rieccomi in aeroporto. In tutti gli aeroporti in cui arrivo mi capita di soffermarmi per qualche minuto a guardare il tabellone delle partenze. Mi piace leggerne la lista delle destinazioni. Può sembrare un pò autistico ma mentre scorro l’elenco la mia mente viaggia in posti remoti (è incredibile quanti posti...

I desideri

Chiudere il telefono con tua madre e sapere che non capirà mai la tua scelta. C’è un misto di rabbia e tristezza in me…tristezza perchè vorrei che loro fossero partecipi in questa Cosa, perchè sapere che per loro sarà un anno di paura fa male, e preoccupa….rabbia perchè sarebbe bello...